Aggredisce madre e fratellino per futili motivi: arrestato 16enne

Aggredisce madre e fratellino per futili motivi: arrestato 16enne

Il ragazzo aggressore, al termine di tutte le formalità di arresto, è stato assegnato al centro di prima accoglienza di Napoli, situato ai Colli Aminei.


aggredisce

ERCOLANO – Aggredisce madre e fratellino: arrestato 16enne. Piccoli screzi in famiglia si trasformano in un ennesimo caso di maltrattamenti familiari. Questa volta il protagonista è un adolescente che, per futili motivi legati alla convivenza, ha aggredito la madre e il fratellino di 10 anni.

E’ accaduto ad Ercolano, dove i carabinieri della Caserma locale sono intervenuti all’interno dell’abitazione familiare. Quando sono arrivati in casa i militari hanno trovato la madre del ragazzo insanguinata, così hanno subito bloccato il sedicenne arrestandolo per maltrattamenti familiari. Stando a quanto denunciato dalla donna, sembrerebbe che già da due mesi l’adolescente fosse particolarmente arrabbiato con lei e il fratellino per motivi futili, mostrando comportamenti violenti e rendendo il clima familiare molto agitato.

Entrambi i familiari, madre e figlio di 10 anni, sono stati portati in ospedale e medicati. I sanitari della struttura ospedaliera hanno riscontrato traumi e contusioni, per questo hanno riservato a loro una prognosi di sette giorni.

Il ragazzo aggressore, al termine di tutte le formalità di arresto, è stato assegnato al centro di prima accoglienza di Napoli, situato ai Colli Aminei.

TORNA ALLA HOME