Terra dei Fuochi, Aurora: “i bambini devono stare in famiglia, non in ospedale”

Terra dei Fuochi, Aurora: “i bambini devono stare in famiglia, non in ospedale”

La piccola ha 11 ani e da ben 4 combatte contro una grave malattia


aurora appello terra fuochi rifiuti inchiesta politici

NAPOLI –  La piccola Aurora, che ha 11 anni e da ben 4 combatte  contro una grave malattia, lancia un appello per la Terra dei Fuochi, anche in seguito al polverone sollevato dall’inchiesta di Fanpage sull’inchiesta denominata “bloody money”. “Voglio ringraziare- dice la piccola- i giornalisti per aver scoperto che i politici buttano la spazzatura nella nostra terra facendo così in modo che noi ci ammaliamo. Voglio che tutti i bambini siano felici con loro famiglie e non nei letti di ospedale. Io per prima ho vissuto questo. Quindi- conclude Aurora, aiutateci!”.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI

appello aurora

Terra dei Fuochi, Aurora: "i bambini devono stare in famiglia, non in ospedale"LEGGI —> https://goo.gl/v5TEHz

Pubblicato da Il Meridiano News su martedì 20 febbraio 2018

 

LEGGI ANCHE:

“La bambina che oggi avete osato nominare ha 10 anni e lotta come una guerriera da 3”