Brutale rapina per 75 euro: attimi di terrore per un commerciante

Brutale rapina per 75 euro: attimi di terrore per un commerciante

L’uomo è stato ferito alla testa e lasciato in una pozza di sagnue. Sul fatto indagano i carabinieri


da giugliano a firenze

POZZUOLI – Rapina violenta a Monterusciello, spara un colpo di pistola e poi colpisce alla testa il titolare della salumeria lasciandolo in una pozza di sangue. I fatti sono accaduti sabato sera, intorno alle ore 20. Un uomo, armato di pistola e a volto coperto da un casco, ha fatto irruzione all’interno di una salumeria nel quartiere Monteruscello, ed minacciato il titolare di consegnare tutto il denaro che aveva nel portafogli e poi quello in cassa. Senza esitare l’uomo ha consegnato i soldi al malvivente e mentre si diregeva verso la cassa, inspiegabilmente il balordo ha colpito alla testa l’uomo lasciando a terra in una pozza di sangue. Dopo il raid il rapinatore si  è dato alla fuga. Un complice l0 attendava all’esterno. Misero il bottino: solo 75 euro. Sulla vicenda indagano i militari dell’arma della compagnia di Pozzuoli.