Continua il gelo di Burian: domani il giorno più freddo

Continua il gelo di Burian: domani il giorno più freddo

Nel week – end, probabilmente, l’ondata di freddo gelido sarà solo un brutto ricordo


BURIAN

CAMPANIA  –  Burian, il vento freddo settentrionale proveniente dalla Siberia, è arrivato bruscamente in tutte le zone della Campania, creando non pochi disagi ai cittadini: disagi per la circolazione di mezzi pubblici, scuole chiuse in gran parte di comuni del napoletano, ghiaccio e neve sulle strade.

Ma la corrente siberiana proveniente da Nord-Est,  farà crollare ancora bruscamente la colonnina di mercurio. Le temperature più basse si verificheranno domani martedì 27 febbraio, considerato dagli esperti esperti meteorologi il giorno più freddo di quest’anno.

Freddo e gelo previsto anche per mercoledì’ 28 febbraio, ma per i giorni successivi possiamo tirare un sospiro di sollievo: l’ondata siberiana che ha fatto crollare tutte le temperature in Italia porterà via con sé l’inverno lasciando spazio a venti caldi nel weekend. E’ previsto che nelle  giornate di giovedì 1 marzo e venerdì 2 marzo,  probabilmente, Burian sarà solo un ricordo con un notevole rialzo delle temperature.

LEGGI ANCHE:

Burian porterà via l’inverno, prevista ondata di calore nel weekend