Due portieri di un parco residenziale spacciavano droga: arrestati

Due portieri di un parco residenziale spacciavano droga: arrestati

E’ stato disposto tutto sotto sequestro, i ragazzi sono in attesa di rito direttissimo


due portieri di un parco residenziale

NAPOLI – Scampia: due portieri di un parco residenziale spacciavano droga. I Carabinieri li hanno scoperti con eroina e hashish e li ha arrestati.
I Carabinieri della Tenenza di Melito di Napoli hanno arrestato in flagranza Marco Avitabile, 32enne, incensurato, residente a Castel Volturno e Vincenzo Fontanarosa, 30enne, già noto alle forze dell’ordine di Melito, entrambi dipendenti di una società privata di portierato.
Gli operanti li hanno sorpresi mentre, in divisa, cedevano droga durante il servizio di portierato a un condominio su via Fratelli Cervi, a Scampia.
I militari li hanno bloccati all’interno del gabbiotto sequestrando 12 dosi di eroina occultate all’interno del vano per le batterie di un faro portatile, una stecca di hashish da 10 grammi e 190  euro in banconote di vario taglio. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.