Furti al Fast Food: bloccato e arrestato 30enne

Furti al Fast Food: bloccato e arrestato 30enne

Il ragazzo ladro è stato individuato dalla vittima del furto


furti al fast food

NAPOLI – Furti al Fast Food: ieri pomeriggio, in Piazza Garibaldi, la pattuglia dell’Esercito , impegnata nell’operazione Strade sicure, unitamente agli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio di Prevenzione Generale, hanno tratto in arresto, per furto Nese Fabio, 30enne salernitano.

Verso le ore 15.30 , l’attenzione dei militari e dei poliziotti era richiamata da un cittadino che, seguiva un uomo indicandolo quale autore del furto del suo portafoglio, avvenuto qualche minuto prima in un “Fast Food”. L’uomo, prontamente fermato, è stato identificato e perquisito e nella tasca del giubbino è stato trovato un portafoglio contenente la somma di 150 euro, riconosciuto dalla vittima che ne rientrava in possesso. All’interno di un marsupio che il Nese portava a tracolla, i poliziotti hanno trovato, altresì, un coltello con congegno blocca-lama., pertanto l’uomo è stato anche denunciato, in stato di libertà, per detenzione di coltello. La vittima veniva invitata a formalizzare l denuncia e il Nese condotto in ufficio per gli ulteriori adempimenti.

Il P.M. di turno presso il Tribunale di Napoli, opportunamente e tempestivamente notiziato, ne disponeva l’accompagnamento presso le camere di sicurezza della Questura , in attesa del giudizio con rito direttissimo, in programma questa mattina. Il portafoglio restituito al legittimo proprietario ed il coltello sottoposto a sequestro.