Giugliano, i tifosi vogliono lo stadio: “Sindaco, non abbiamo più pazienza!”

Giugliano, i tifosi vogliono lo stadio: “Sindaco, non abbiamo più pazienza!”

I gruppi organizzati gialloblu reclamano a gran voce un ritorno alla funzionalità del”De Cristofaro” e puntano il dito contro Poziello


GIUGLIANO – Proteste degli ultras del Giugliano Calcio affidati ad un volantino ed alla condivisione via social network. I gruppi organizzati di tifosi gialloblu reclamano a gran voce un ritorno alla funzionalità dello stadio “De Cristofaro” e puntano il dito contro il Sindaco Poziello.

“Nonostante le dichiarazioni fuorvianti del Sindaco, sul possibile inizio dei lavori perla riapertura dello stadio con il tanto declamato mutuo sportivo del CONI, ancora oggi tutto è fermo e la città di Giugliano piange uno stadio che aspetta solamente di ospitare i propri tifosi in occasione delle partite del Giugliano Calcio. Era l’otto febbraio del 2015- prosegue il comunicato degli Ultras Giugliano- quando l’allora candidato Sindaco Poziello dichiarava in un suo post che ‘Giugliano ha il diritto di avere uno stadio pubblico ed una squadra vincente’. Non siamo più disposti- concludono gli ultras- ad essere il bacino elettorale di qualcuno che con false promesse lucra sulla nostra passione”.

Il volantino dei tifosi è firmato dai gruppi Kumani ’97, Curva Liternum e Briganti Giugliano, che utilizzano l’hastag #lostadioperlacittà

Resta aggiornato con le nostre notizie, seguici sulla nostra pagina FACEBOOK, clicca QUI

IL VOLANTINO DEGLI ULTRAS

LEGGI ANCHE:

Giugliano, svolta per lo Stadio de Cristofaro: firmato il contratto per la ristrutturazione