Le tracce portano a Napoli: donna di 49 anni scomparsa

Le tracce portano a Napoli: donna di 49 anni scomparsa

Stando alle prime ipotesi degli agenti di polizia, sembrerebbe che, proprio sui social, la donna avesse intrapreso una conoscenza con un uomo che avrebbe dovuto incontrare nel capoluogo campano


NAPOLI – Le tracce portano a Napoli. Susy Paci è una donna di 49 anni scomparsa dalla sua residenza in provincia di Arezzo, in Toscana. Sono ormai due settimane che non si ha più notizia di Susy, casalinga che in passato era impegnata nell’ambito del commercio.

E’ precisamente dal 23 gennaio che la donna non è stata più ritrovata, a fare la denuncia sono stati i suoi familiari che si sono rivolti alla Polizia di Stato. Le ricerche sono state immediate, stando a quando risulta delle indagini degli inquirenti, la donna avrebbe preso un treno per Napoli prima che si perdessero completamente le sue tracce.

La 49enne madre di tre figli, negli ultimi 13 giorni, non ha più fatto uso della sua carta di credito e dei social network ai quali era iscritta, fattore che è stato preso in considerazione dagli inquirenti. Dalle prime ipotesi degli agenti di polizia, sembrerebbe che, proprio sui social, la donna avesse intrapreso una conoscenza con un uomo che avrebbe dovuto incontrare nel capoluogo campano. Insomma qualcuno conosciuto in chat ha spinto Susy, patita dei social network, a salire su quel treno.

In stato di forte preoccupazione restano il marito e i figli che aspettano il ritorno della 49enne nella provincia di Arezzo. Ad aumentare l’ansia per le sorti di Susy, è anche il messaggio inviato al figlio nel quale annunciava il suo ritorno, che però non è ancora avvenuto. Gli investigatori della polizia, coordinati dal pm Elisabetta Iannelli, stanno costantemente indagando sulla vicenda, è stato anche interrogato un uomo di Napoli. Per ora le tracce lasciate dalla donna la localizzerebbero a Salerno.

 

TORNE ALLA HOME