Macello abusivo circondato da rifiuti speciali, nei guai il proprietario

Macello abusivo circondato da rifiuti speciali, nei guai il proprietario

Sottoposta a sequestro la stalla-macello e i luoghi immediatamente circostanti (circa 600 mq.)


TERZIGNO – Macello abusivo circondato da rifiuti speciali, nei guai il proprietario. I Carabinieri scoprono una stalla adibita abusivamente ad allevamento e luogo di macellazione. Intorno al posto dove tenevano gli animali di estendevano distese di  rifiuti speciali.

I militari della Stazione di Terzigno hanno nel corso dei controlli hanno ritrovato la stalla abusiva su via Vicinale Mauro Mezzeri, nel parco nazionale del Vesuvio.

Insieme al personale del servizio veterinario sanità animale dell’ASL è stato sequestrato un grosso suino macellato clandestinamente e 8 maiali in vita, per i quali il proprietario era sprovvisto di documentazione di ingresso e identificazione.

Sottoposta a sequestro la stalla ma anche i luoghi immediatamente circostanti (circa 600 mq.) sui quali sono stati trovati rifiuti speciali e non (la carcassa di un veicolo, scarti di lavorazioni edili, fusti di olii esausti e altro).

TORNA ALLE HOME