Aspettative di vita, a Napoli e Caserta si vive due anni in meno

Aspettative di vita, a Napoli e Caserta si vive due anni in meno

I cittadini più longevi sono quelli della provincia di Firenze, con un’aspettativa di vita di 84 anni


napoli

NAPOLI – A Napoli e a Caserta si vive due anni in meno rispetto al resto d’Italia. Il dato è riportato dall’Osservatorio Nazionale della Salute, che ha condotto un’indagine sulle disuguaglianze di salute in tutte le regioni italiane.

A NAPOLI SI VIVE MENO

napoliI cittadini più longevi sono quelli della provincia di Firenze, con un’aspettativa di vita di 84 anni, seguiti da quelli di Monza e Treviso.

Nettamente svantaggiati i residenti delle provincie partenopee e casertane, la cui aspettativa di vita è 78 anni per gli uomini e 83 per le donne. In pratica due anni e meno rispetto agli altri. Chiudono la classifica Caltanisetta e Siracusa.