Operazione “Safety Car 2”, controllate più di 100mila targhe: sequestri e arresti

Operazione “Safety Car 2”, controllate più di 100mila targhe: sequestri e arresti

Si tratta di un’operazione che ha coinvolto diverse Questure d’Italia


Safety Car

NAPOLI – Diverse le Questure d’Italia che hanno partecipato all’operazione “Safety Car 2”,  che si è tenuta dal 19 al 24 febbraio u.s.,  e tra queste anche la Questura di Napoli.

Gli agenti della sezione “Volanti”, “Como Torino” “Nibbio”,  con il prezioso supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, oltre alla Polizia Stradale per quanto riguarda la rete autostradale, hanno controllato ben 4264 veicoli, di cui: 3887 autovetture,  330 motoveicoli e 47 mezzi tra furgoni e camion per il trasporto di merci.

Sono state passate al setaccio ben 134712 targhe, grazie alle nuove tecnologie di cui dispone la Polizia di Stato. Sequestrati 119 veicoli, di cui: 75 autovetture , 42 motocicli e 2 mezzi per il trasporto merci. Rinvenuti 59 veicoli provento di furto, di cui: 41 autovetture, 15 motoveicoli e 3 veicoli commerciali.

Nell’ambito dell’operazione su 6896 persone controllate, 17 sono state arrestate e 46 sono state denunciate in stato di libertà; 2077 sono risultate gravanti da precedenti di polizia. Per tutta la durata dell’operazione, sono stati impiegate 853 pattuglie e ben  1975 gli uomini e le donne della Polizia di Stato che vi hanno partecipato.