Pistola in faccia alla psichiatra, choc al Centro Direzionale

Pistola in faccia alla psichiatra, choc al Centro Direzionale

L’uomo è fuggito lasciando nel panico l’ufficio di commissione per la verifica delle pensioni


psichiatra

NAPOLI – Al Centro Direzionale è stata minacciata una psichiatra, membro della commissione medica di verifica per le pensioni dei dipendenti statali. Come riporta NAPOLITODAY, a minacciare la dottoressa è stato un uomo in attesa dell’esito della sua pratica di pensionamento.

L’accaduto si è svolto nell’isola F8 del Centro Direzionale, sede della commissione di verifica. L’uomo era in possesso di una pistola quando ha intimorito e inveito contro la donna al fine di ottenere un esito positivo alla richiesta che aveva fatto.

Sembrerebbe che il responsabile abbia poi lasciato l’edificio, svanendo e lasciando l’ufficio di commissione in uno stato di agitazione e spavento.

La vittima, accompagnata da un collega,  ha sporto denuncia presso la stazione di polizia. Si attendono ulteriori aggiornamenti.