Pubblicità hot in provincia, scoppia la polemica

Pubblicità hot in provincia, scoppia la polemica

Milioni le richieste di rimozione, alcune zone già ne sono state ripulite


pubblicità hot

NAPOLI- Pubblicità hot, un manifesto che fa scalpore affisso in tutta la provincia di Napoli, da Bagnoli, a Posillipo, a Casoria. Sono numerose le segnalazioni e le proteste da parte di cittadini, soprattutto genitori, che si sentono in difficoltà per i propri figli che potrebbero chiedere delle spiegazioni. In alcune zone, dopo molte lamentele è stata rimossa sotto richiesta del sindaco stesso, la scena ritrae una coppia su un divano, molti non capiscono ancora cosa si stia pubblicizzando anche se la marca sarebbe d’abbigliamento. Addirittura come si evince da alcuni commenti postati sulla Fanpage del noto brand milanese, le affissioni sarebbero state fatte anche difronte alcuni ospedali per bambini, rimosse poco dopo, e l’azienda si sarebbe scusata per l’inconveniente e avrebbe spiegato agli utenti di voler lanciare una provocazione esaltando la femminilità della donna e la parità dei sessi.