Qualiano, rubano e aggrediscono una donna: carabinieri fermano 2 Rom minorenni

Qualiano, rubano e aggrediscono una donna: carabinieri fermano 2 Rom minorenni

I due hanno rispettivamente 14 e 16 anni


soggiorno obbligo violazione frattamaggiore denunce

QUALIANO – Sono entrati in casa di un uomo ed hanno rapinato la sua domestica del portafogli. E’ quanto accaduto ieri pomeriggio a Qualiano, dove due ragazzini di 14 e 16 anni di etnia Rom, dopo aver derubato la suddetta signora, l’hanno scaraventata al suolo per fuggire.

La donna, dopo essersi ripresa dalla caduta, ha iniziato a rincorrere i due ragazzini lungo via Santa Maria a Cubito. I carabinieri della locale di stazione di Qualiano, che transitavano in zona, vedendo la scena, hanno prontamente bloccato i due ragazzini che si sono resi responsabili di rapina e lesioni aggravate.

I due, controllati dai militari dell’arma, sono stati trovati in possesso di un portafogli contenente circa 27 euro di propriatà della donna.  La signora, in seguito è stata trasportata all’ospedale San Giuliano di Giugliano dove è stata visitata ed ha riportato una “distorsione e distrazione del collo”. La refurtiva è stata recuperata ed è stata restituita alla proprietaria.

La minore dell’eta’ di 16 anni, è stata associata presso centro prima accoglienza di Napoli Colli Aminei mentre il secondo soggetto, minore di anni 14 e pertanto non imputabile è stato soltanto segnalato ai competenti servizi sociali e affidato ai genitori.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage