Qualiano, picchia e minaccia l’amante di 22 anni del marito: arrestata dai carabinieri

Qualiano, picchia e minaccia l’amante di 22 anni del marito: arrestata dai carabinieri

La giovane è stata accompagnata all’ospedale San Giuliano dove è stata giudicata guaribile in giorni 3


Qualiano

QUALIANO – Picchiata, minacciata e auto danneggiata. E’ quanto accaduto ad una ragazza di soli 22 anni. La giovane, nella serata di ieri. in via San Francesco a Patria, è stata aggredita da un’altra donna di 47 anni che una volta aggreditala verbalmente e fisicamente, le ha anche danneggiato l’auto.

La malcapitata, per sfuggire all’ira della sua assalitrice, si è rifugiata all’interno della caserma dei carabinieri, ove di lì a poco è stata raggiunta dalla 47enne, la quale, incurante della presenza dei militari, ha continuato dall’esterno a minacciarla. I carabinieri l’hanno immediatamente bloccata. La 22enne, invece, è stata accompagnata all’ospedale San Giuliano di Giugliano dove è stata visitata ed è stata giudicata guaribile in giorni 3 per aver riportato “varie contusioni alla spalla sinistra e al volto”.

E’ stato accertato anche che la 47enne da circa un anno poneva in essere una serie di comportamenti persecutori (pedinamenti, appostamenti, controlli,comunicazioni e molestie telefoniche) ed aveva usato ancora violenza fisica e psicologica nei confronti della malcapitata, ingenerando nella stessa stati di ansia e paura che avevano compromesso il normale svolgimento della sua quotidianità.

I motivi di tale comportamento da parte della 47enne  sarebbero riconducibili alla relazione sentimentale che la giovane donna intratterrebbe col marito della donna. La pregiudicata è stata arrestata e associata presso la casa circondariale di Pozzuoli in attesa dell’udienza di convalida.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage