Ricettazione ed evasione dai domiciliari: arrestate 2 persone

Ricettazione ed evasione dai domiciliari: arrestate 2 persone

Entrambi gli arrestati sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale


evasione

ACERRA – Questa notte, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di “Acerra” hanno eseguito due ordini di carcerazione nei confronti di Guadagno Salvatore, di anni 39, per evasione dagli arresti domiciliari, e di Russo Massimiliano, di anni 43, ricercato in quanto destinatario di provvedimento di cattura per il reato di ricettazione. Entrambi, con numerosi pregiudizi di polizia, sono stati rintracciati, in due situazioni diverse, nell’ambito delle attività di controllo sempre più incessanti, da parte delle forze dell’ordine nella zona dell’acerrano.

Nel caso di Guadagno Salvatore, gli agenti più volte avevano controllato il destinatario della misura cautelare nella sua abitazione di Acerra, senza mai trovarlo. A seguito di attività e riscontri investigativi è stato possibile, rintracciarlo nella notte, in un’abitazione di un parente nel Comune di Sant’Antimo.

Invece, Russo Massimiliano è stato rintracciato, grazie ad un’attenta attività di controllo, in un albergo di Castello di Cisterna. L’uomo deve scontare una pena di 1 anno e 3 mesi per il reato di ricettazione. Entrambi gli arrestati sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

I Controlli sempre più intensi nella zona dell’acerrano da parte della Polizia di Stato.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage