“Occhi di gatto” in versione campana, rubavano gioielli in tutta Italia: prese

“Occhi di gatto” in versione campana, rubavano gioielli in tutta Italia: prese

Le due donne avevano compiuto furti nelle più famose gioiellerie di Italia


gioielli

SALERNO – Gioielli rubati in tutta Italia, in pieno stile “Occhi di Gatto”. Sono state arrestate questa mattina due donne, di 25  e 45 anni, entrambe residenti ad Agropoli.

LADRE DI GIOIELLI

gioielliL’ultima rapina a dicembre, in una storica gioielleria dell’Aquila, dove erano riuscite a portar via monili per 10 mila euro. Nello specifico le due donne erano riuscite a sottrarre 14 oggetti in oro, tra cui un bracciale in oro bianco con diamanti, 8 ciondoli in oro giallo, 3 catenine in oro giallo e 2 anelli in oro.

Mentre infatti l’ucraina distraeva l’orafo, la donna italiana infilava i gioielli nella tasca del cappotto. Le due sono state individuate grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza e alle impronte digitali. Proprio dalle impronte gli inquirenti hanno scoperto che le due ladre erano ricercate per furti in gioiellerie di numerose città italiane, tra cui Monopoli, Biella, Lamezia Terme, Tivoli e il loro posto di residenza Agropoli. Le manette per loro sono scattate questa mattina.

 

SEGUICI SU FACEBOOK

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO