Tenta di rubare la borsa ad una 15enne, in manette tunisino

Tenta di rubare la borsa ad una 15enne, in manette tunisino

L’uomo era stato condannato nel 2016 a 10 mesi di carcere, ma la pena è stata sospesa


rubare

NAPOLI –  Tenta di rubare la borsa a una ragazzina, preso. Ieri pomeriggio, gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale “Volanti” e della “Squadra Mobile” hanno arrestato Nidhal Bechek ,  tunisino, di anni 24, per il reato di tentata rapina.

VUOLE RUBARE LA BORSA A UNA RAGAZZINA

rubareGli agenti della volante mentre transitavano per Piazza Mancini sono stati attirati dalle urla di alcune persone, che indicavano Bechek colui il quale aveva tentato di strappare la borsa ad una ragazza, quindicenne, la quale disperata  stava cercando aiuto.

I poliziotti della Squadra Volanti insieme ad una pattuglia della Squadra Mobile, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a bloccare l’extracomunitario, in via Postica alla Maddalena, dove lo stesso, come ultimo tentativo, tentava di nascondersi all’interno di un portone.

Il tunisino annovera pregiudizi di polizia, in quanto già nel 2016 era stato condannato con giudizio per direttissima a 10 mesi di reclusione , pena sospesa.

Stamane, dopo il rito per direttissima, Nidhal Bechek è stato condannato, dall’Autorità Giudiziaria ad 1 anno e 8 mesi di pena sospesa e 600,00 euro di multa.