Terremoto di magnitudo 6.4, crolla un hotel: decine di persone intrappolate

Terremoto di magnitudo 6.4, crolla un hotel: decine di persone intrappolate

L’altro ieri nell’isola si erano verificate altre due scosse


Terremoto a Taiwan con decine di vite a rischio. Un hotel è crollato a Hua-Lien, sulla costa est dell'isola. La scossa è stata di magnitudo 6.4 e si è verificata alle 23.50 ora locale a circa 20 chilometri dalla costa est di Taiwan. Altri edifici sono stati danneggiati dal sisma. Secondo i media locali ci sarebbero persone intrappolate che i soccorritori stanno cercando di liberare.  Come riporta ilmattino.it, dalle prime immagini che circolano sui social media l'hotel colpito dal terremoto nella città taiwanese di Hua-Lien è crollato

TAIWAN – Terremoto a Taiwan con decine di vite a rischio. Un hotel è crollato a Hua-Lien, sulla costa est dell’isola. La scossa è stata di magnitudo 6.4 e si è verificata alle 23.50 ora locale a circa 20 chilometri dalla costa est di Taiwan. Altri edifici sono stati danneggiati dal sisma. Secondo i media locali ci sarebbero persone intrappolate che i soccorritori stanno cercando di liberare.

Come riporta ilmattino.it, dalle prime immagini che circolano sui social media l’hotel colpito dal terremoto nella città taiwanese di Hua-Lien è crollato solo da un lato, ma non si sarebbe sgretolato. L’altro ieri nell’isola si erano verificate altre due scosse, rispettivamente di magnitudo 6.1 e 5.5.

Secondo quanto ha riportato l’emittente Ettv, sarebbero almeno 29 le persone intrappolate in un albergo crollato. Il crollo è stato confermato dall’agenzia nazionale dei vigili del fuoco che ha anche confermato la chiusura dell’autostrada costiera a causa dei danni riportati dal Hualien Bridge. Mentre l’agenzia di stampa nazionale parla di 702 abitazioni rimaste al buio.

Resta aggiornato con le nostre notizie, seguici QUI

LEGGI ANCHE:

Terremoto, scossa nel casertano nella notte