Violenza a scuola: Rosario trasferito al centro di Accoglienza minorile dopo aver accoltellato la prof. per un brutto voto

Violenza a scuola: Rosario trasferito al centro di Accoglienza minorile dopo aver accoltellato la prof. per un brutto voto

Il giovane ha dichiarato di voler pagare per il suo gesto


violenza a scuola

NAPOLI – Violenza a scuola: Rosario è stato accompagnato al centro di Prima Accoglienza minorile di Napoli Colli Aminei, il 16enne ieri preso dalla rabbia per un brutto voto ha accoltellato la professoressa Franca Di Blasio nella scuola di Santa Maria a Vico, Ettore Majorano. La donna voleva interrogarlo per fargli recuperare l’andatio scolastico, ma il giovane prima si è rifiutato poi ha estratto l’arma per colpirla al volto, procurandole una ferita molto profonda. Tempestivi i soccorsi dell’ambulanza, la professoressa Franca ha avuto 30 punti di sutura. Il ragazzo ha dichiarato – durante l’interrogatorio –  di aver trovato il coltello fuori scuola e di esserselo messo in tasca prima di entrare in classe, gli inquirenti hanno accolto le sue parole ma stanno indagando per capire se ne sia stato invece in possesso da sempre.