Terrore nel napoletano, 15enne colpita da arresto cardiaco in gita scolastica

Terrore nel napoletano, 15enne colpita da arresto cardiaco in gita scolastica

I paramedici del 118 hanno cercato di rianimarla anche con il defibrillatore ma il cuore non ne voleva sapere di ripartire


arresto cardiaco

NAPOLI – Terrore a Boscotrecase dove una ragazzina di 15 anni in arresto cardiaco è salvata all’ospedale del comune vesuviano dopo una lunghissima manovra di rianimazione del cuore. La giovane, di origini palermitane era in gita scolastica quando nelle prime ore della mattinata di oggi, si è sentita male appena si è svegliata.

In camera con lei erano presenti altre compagne di classe che l’hanno immediatamente soccorsa e vedendo la gravità della situazione hanno lanciato l’allarme. Sul posto in breve tempo è arrivata un’ambulanza. I paramedici del 118 hanno cercato di rianimarla anche con il defibrillatore ma il cuore non ne voleva sapere di ripartire.

Si è deciso di portarla di corsa al vicino ospedale di Boscotrecase dove i medici del reparto rianimazione dopo una lunghissima manovra sono riusciti a far ripartire il cuore della ragazzina che ora è stata trasferita al Policlinico di Napoli.

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage