Città Mettopolitana, Risso del M5S di Giugliano entra in Consiglio

Città Mettopolitana, Risso del M5S di Giugliano entra in Consiglio

Tra i Consiglieri comunali dell’area metropolitana di Napoli anche il giuglianese Vincenzo Risso


Risso

NAPOLI – I consiglieri della Città Metropolitana non sono scelti tramite un voto che è espressione diretta dei singoli cittadini, ma sono soggetti ad elezione di secondo livello.
Ad eleggere i consiglieri metropolitani, sono gli stessi consiglieri comunali di tutta l’area della provincia e di tutti gli schieramenti politici, tra i quali sono scelti i candidati delle varie liste presentate.

Anche il voto non è uguale, bensì è un voto ponderato. Il consigliere di una città popolosa (per esempio Napoli o Giugliano) ha un voto con un valore maggiore rispetto ad un consigliere di una città piccola. Per cui esso è nelle facoltà di incidere di più sul voto a scapito della scelta democratica di tutti.

Al fine di garantire uno dei principi cardini del Movimento, UNO VALE UNO, e consentire a tutti i consiglieri comunali di scegliere in modo paritetico il proprio rappresentante, l’assemblea dei consiglieri comunali del M5S, più di un anno fa, dopo una prima sfida vinta che consisteva nella presentazione di una lista tutta M5S con le necessarie firme (80 circa) a supporto, già alle elezioni del consigliere metropolitano Danilo Cascone, decise di adottare un metodo diverso. In pratica, ogni consigliere avrebbe avuto un voto che “pesasse” quanto quello di un altro, a prescindere dalla grandezza della città di appartenenza.

Il metodo fu adottato per non lasciare indietro i comuni piccoli e per avere pari considerazione del voto di tutti, in modo da non svilire il lavoro e l’importanza dell’opinione di alcun consigliere, ciò anche a rappresentare meglio lo spirito di squadra che caratterizzò la formazione della lista con un lavoro comune di attivisti e consiglieri comunali.

Dalla votazione venne fuori che il primo consigliere della Città Metropolitana per il M5S sarebbe stato Danilo Cascone (consigliere comunale di San Giorgio a Cremano). Durante la stessa votazione il secondo indicato risultò essere Vincenzo Risso (consigliere di Giugliano).
Per aumentare la partecipazione e per una maggiore forma di democrazia, si è deciso, a seguito delle dimissioni di Cascone, di ripetere le votazioni allargando le stesse anche ai consiglieri comunali che, nel frattempo, sono stati eletti negli altri comuni. Vincenzo Risso è stato riconfermato all’unanimità.

Approfittiamo del Comunicato per ringraziare il consigliere Cascone dello splendido lavoro svolto e degli insegnamenti che ci ha dato, essendo stato, per molti versi, uno dei pionieri del Movimento 5 Stelle, e facciamo gli auguri di buon lavoro al neo consigliere metropolitano Vincenzo Risso.

I Consiglieri comunali dell’area metropolitana di Napoli:

 

Gennaro Cozzolino
Giovanni Erra
Carmela Auriemma
Alessandro Caramiello
Salvatore Mare
Nicola Palma
Matteo Brambilla
Vincenzo Risso
Domenico Critelli
Antonio Caso
Patrizia Nola
Giuseppe Peppe Ricciardi
Elena Vignati
Tommaso Castaldo
Luigi Nave
Rosanna Tremante
Rosario Albano