Incubo meningite: ricoverata donna di 63 anni

Incubo meningite: ricoverata donna di 63 anni

Attualmente è ricoverata, in isolamento, presso il reparto di malattie infettive


meningite

NOCERA INFERIORE – Ennesimo caso di meningite. Una donna di 63 anni di Pompei è stata ricoverata all’Umberto I di Nocera Inferiore una 63enne di Pompe. Al momento le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni. La direzione sanitaria del nosocomio, in ogni caso, ha avviato la procedura di profilassi, prevista in questi casi, per tutte le persone che sono entrate in contatto con la 63enne.

La donna, prima di arrivare in ospedale, era passata per l’ospedale di Boscotrecase, dove era giunta lamentando febbre alta e uno stato di forte sofferenza e confusione. Attualmente è ricoverata, in isolamento, presso il reparto di malattie infettive e risponde positivamente alla terapia, mostrando anche piccoli segni di miglioramento.

Secondo quanto riporta Il Mattino, anche se il quadro clinico, per il momento, non presenti particolari segnali di preoccupazione, le sue condizioni sono tenute sotto stretta osservazione.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage