Rapina a Giugliano, condannato malvivente

Rapina a Giugliano, condannato malvivente

La rapina risale al 2016, l’uomo condannato ad un anno e mezzo di carcere


giugliano

GIUGLIANO – Rapina, arrestato 35enne di Giugliano. I militari della locale stazione hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Napoli Nord nei confronti di Di Vicino Emanuele, giuglianese di 35 anni, condannato a un anno e mezzo di carcere per rapina.

La rapina è stata commessa a Giugliano nel maggio del 2016. L’uomo è stato trasferito al carcere di Poggioreale.