Rosa era con Qasib in Grecia: le rivelazioni della 15enne

Rosa era con Qasib in Grecia: le rivelazioni della 15enne

La piccola è rientrata a Napoli ieri pomeriggio con un volo da Instanbul della Turkish Airlines


rosa

SANT’ANTIMO – Finalmente è ritornata a casa Rosa di Domenico, la 15enne di Sant’Antimo scomparsa il 24 maggio 2017. La piccola è rientrata a Napoli ieri pomeriggio con un volo da Instanbul della Turkish Airlines.

La giovane dopo essersi recata al consolato italiano in Turchia, è stata subito messa in contatto con i carabinieri della compagnia di Giugliano, guidati dal capitano Antonio de Lise e subito dopo è stata avvertita la famiglia. Immediatamente dopo il riconoscimento, la giovane è stata imbarcata su  un volo diretto a Napoli. L’aeromobile è atterrata all’aeroporto internazionale di Napoli Capodichino alle 17:35 di ieri pomeriggio.

Dopo quasi 2 ore di interrogatorio all’interno di una saletta dello scalo napoletano, Rosa ha potuto riabbracciare i suoi genitori e così ha fatto ritorno a Sant’Antimo. Secondo quanto ha raccontato al magistrato, la piccola è stata alcuni mesi in Grecia insieme al Pakistano 26enne Qasib. I due poi si sarebbero recati in Turchia. Intanto ha precisato che non ha subito alcun tipo di violenze da parte del 26enne.

Sembra che il Pakistano Qasib, sia stato avvistato, negli ultimi mesi, sia in Francia che in Germania. Molto probabilmente la relazione tra i due era finita da tempo.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage