Abusata e violentata in un box a 15 anni: denunciato 18enne

Abusata e violentata in un box a 15 anni: denunciato 18enne

Il ragazzo, con precedenti di spaccio, aveva avvicinato la 15enne con una scusa per poi abusare di lei


NAPOLI – 18enne violenta in un box una ragazzina di 15 anni. E’ quanto accaduto nella serata di giovedì scorso. Il ragazzo è stato denunciato ma è ancora in libertà poiché bisognerà attendere i risultati del Dna, nonostante la 15enne sia stata già visitata da alcuni medici che hanno confermato la violenza subita.

LA VIOLENZA

I due ragazzi si conoscono, come riportato da cronachedellacampania.it, sin da piccoli, abitando in due palazzine, una di fronte all’altra. L’episodio si è consumato nella sera di giovedì quando la ragazzina era di ritorno a casa, ma viene avvicinata dal 18enne che con una scusa la blocca e la costringe a seguirla in un box abbandonato, situato nei pressi delle loro abitazioni.

Quel luogo, utilizzato come deposito di droga e scambio, diviene subito teatro di violenza e abuso. La ragazzina quando rientra in casa non riporta nulla ai genitori, probabilmente presa dalla vergogna e dalla paura. Il giorno successivo però, si percepisce che qualcosa non va: la 15enne scoppia a piangere e racconta tutta la verità. Subito la corsa in ospedale per capire quanto sia accaduto. Qui i medici confermano la violenza subita e scatta la denucnia presso i carabinieri di Boscoreale. Si attendono quindi solo i risultati del Dna che potrebbero incriminare il 18enne.