Accoltellato nei pressi della stazione durante una rissa tra commercianti abusivi

Accoltellato nei pressi della stazione durante una rissa tra commercianti abusivi

Lo straniero è stato colpito a entrambe le  braccia ed ha riportato anche numerosi traumi contusivi e un trauma cranico per cui è stato medicato e ricoverato all’ ispedale Loreto Mare con una prognosi di 21 giorni


commercianti rissa accoltellato africano stazione

NAPOLI – Ennesimo, grave espiodio di violenza a Napoli nell’ambito del contrasto tra commercianti abusivi nei pressi della stazione. Un extracomunitario di origini africane, infatti, come riporta ilmattino.it, è stato accoltellato nei pressi della stazione Garibaldi, poco dopo le 12. L’ uomo ha dichiarato di essersi ritrovato nel mezzo di una rissa tra stranieri in via Firenze, una delle stradine a ridosso della stazione centrale dove negli ultimi mesi si sono registrati numerosi episodi di violenza tra extracomunitari che si contendono gli spazi sui marciapiedi per il commercio abusivo.

Lo straniero è stato accoltellato a entrambe le  braccia ed ha riportato anche numerosi traumi contusivi e un trauma cranico per cui è stato medicato e ricoverato all’ ispedale Loreto Mare con una prognosi di 21 giorni. Sulla vicenda indaga la polizia di Stato.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Rapina finisce nel sangue: 20enne accoltellato alla stazione della metro