Agguato ad Arturo, individuato ed arrestato un altro del branco: ha 15 anni

Agguato ad Arturo, individuato ed arrestato un altro del branco: ha 15 anni

La vittima fu aggredita e raggiunta da diverse coltellate, l’accusa è tentato omicidio


ARTURO

NAPOLI – Alle prime luci dell’alba personale della Polizia di Stato della Squadra Mobile partenopea ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in istituto di pena minorile emessa dal G.I.P. del Tribunale per i Minorenni, su richiesta di quella Procura della Repubblica, nei confronti di un quindicenne ritenuto responsabile di tentato omicidio in danno del minore Arturo, avvenuto in questa Via Foria il 18 dicembre 2017.

Le indagini sono state avviate il decorso 18 dicembre dalla Squadra Mobile, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni, in seguito alla violenta aggressione subita da un ragazzo di 17 anni, colpito con numerose coltellate, anche alla gola e al torace, probabilmente allo scopo di rapinargli il cellulare, da un gruppo di giovani che lo avevano bloccato quel pomeriggio in via Foria, nel quartiere San Lorenzo.