Antimo morto a Sant’Antimo, la figlia: “non si è buttato dal balcone”

Antimo morto a Sant’Antimo, la figlia: “non si è buttato dal balcone”

“Mio padre- scrive Mary- abitava a piano terra e i messaggi sono privati quindi vi prego di rispettare il dolore, quello è un vuoto che non si colmerà mai”


figlia antimo morto sant'antimo figlia

SANT’ANTIMO – E’ una precisazione colma di dolore quella di Mary, la figlia di Antimo, morto oggi a Sant’Antimo nel giorno del suo compleanno in merito alla tragedia avvenuta questa mattina. Inizialmente era stata diffusa la notizia che l’uomo, 53enne, si fosse tolto la vita buttandosi giù dal balcone a Sant’Antimo, dove abitava in via Cimabue. La donna ha però precisato scrivendo quanto segue:

“Vi chiedo per cortesia di avere un minimo di rispetto per una persona che non è più con me. Antimo è mio padre, non si è buttato dal balcone, abitava a piano terra e i messaggi sono privati quindi vi prego di rispettare il dolore, quello è un vuoto che non si colmerà mai”.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Sant’Antimo, si getta dal balcone nel giorno del suo compleanno: Antimo muore sul colpo