Aveva travolto ed ucciso un uomo con la sua Smart: arrestato

Aveva travolto ed ucciso un uomo con la sua Smart: arrestato

Il 24enne è ritenuto responsabile del reato di omicidio stradale aggravato


ACERRA/SAN FELICE A CANCELLO – I carabinieri della stazione di Cancello hanno arrestato Cuono Petrella, 24 anni, originario di San Felice a Cancello, nel casertano, ma domiciliato ad Acerra, in provincia di Napoli, ritenuto responsabile del reato di omicidio stradale aggravato, avvenuto in via Napoli a San Felice a Cancello. Petrella, a bordo di una Smart, per cause ancora in corso di accertamento, ha investito un marocchino di 50 anni, Bihichi Bouzekri, uccidendolo.

I militari dell’Arma, come riporta ilmattino.it, a seguito di accurata attività d’indagine e di escussioni testimoniali, sono riusciti a risalire al responsabile che si era dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso il proprio domicilio in attesa della celebrazione del rito ordinario. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro penale. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, si trova ora presso l’istituto di medicina legale di Caserta.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE: