Calci e pugni alle coppiette ed insulti ai Carabinieri: arrestato

Calci e pugni alle coppiette ed insulti ai Carabinieri: arrestato

Il 22enne era ubriaco e stava seminando il panico quando qualcuno ha chiamato il 112


coppiette picchia calci pugni carabinieri arrestato gallo matese

GALLO MATESE (CE) – Prima offende i passanti, poi comincia a dare calci e spintoni alle coppiette che gli passano davanti e, infine, reagisce anche contro i carabinieri. Un 22enne di Gallo Matese (Caserta) è stato arrestato dai militari dell’Arma in Piazza Celestino V, a Isernia. Il ragazzo, come riporta ilmattino.it, era ubriaco e stava seminando il panico quando qualcuno ha chiamato il 112. È stato arrestato in flagranza per resistenza a pubblico ufficiale. Dopo le formalità di rito, il 22enne è stato condotto in carcere a Isernia.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Paura nell’aversano: armati di coltello rapinano le coppiette in auto