Calvizzano, comune sciolto per infiltrazioni camorristiche

Calvizzano, comune sciolto per infiltrazioni camorristiche

La decisione mossa dal Consiglio dei ministri


Calvizzano

CALVIZZANO – Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell’interno Marco Minniti, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali, in ragione delle riscontrate significative ingerenze da parte della criminalità organizzata, ha deliberato: – lo scioglimento del Consiglio comunale di Calvizzano e il contestuale affidamento della sua gestione a una commissione straordinaria.

CalvizzanoL’affidamento a una commissione straordinaria della gestione del Comune di Strongoli (Crotone), già sciolto in via amministrativa.

 

 

 

 

SEGUI TUTTI I NOSTRI AGGIORNAMENTI SULLA NOSTRA HOMEPAGE