Casoria, beccata a spacciare fuori al liceo: arrestata

Casoria, beccata a spacciare fuori al liceo: arrestata

La donna è stata fermata dopo aver venduto hashish a due minorenni


casoria

CASORIA – Casoria, beccata a spacciare fuori al liceo: arrestata. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casoria hanno tratto in arresto Concetta Lionelli, una 29enne di Sant’Arpino.

La donna è stata notata e poi fermata dagli operanti in via Diaz, nei pressi del liceo scientifico Raucci, dopo aver venduto due stecchette di hashish ad altrettanti minorenni.

La droga è stata recuperata e sequestrata e la donna sottoposta a perquisizione personale, venendo trovata in possesso di altre 4 stecche di hashish del peso complessivo di circa 15 grammi e della somma di 125 euro ritenuta provento  di attività di spaccio. Gli  acquirenti sono stati riaffidati ai genitori e segnalati al prefetto. La donna si trova ora agli arresti domiciliari.