Rapina aggravata in concorso: smantellata baby gang

Rapina aggravata in concorso: smantellata baby gang

Le vittime erano state accerchiate in Via Buongiovanni da sei ragazzi e costretti a consegnare i loro telefoni cellullari in quanto minacciati e malmenati


SAN GIORGIO A CREMANO – Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S.  San Giorgio a Cremano hanno sottoposto a fermo di P.G. per il reato di rapina aggravata A. M. di 18 anni, in concorso con tre minori, denunciati in stato di libertà. Nella serata di ieri i poliziotti, impegnati nel controllo del territorio, su segnalazione della centrale operativa del commissariato, hanno raggiunto via Bartolo Longo di  Napoli, segnalata quale via di fuga di sei rapinatori.

Gli agenti in Via Cupa Bolino hanno notato il 18enne,  unitamente ai tre minori, che tentavano di eludere un controllo, ma sono stati bloccati e condotti in Commissariato.

I poliziotti hanno accertato che i quattro unitamente ad altre due persone attivamente ricercate, si erano resi responsabili di una rapina in danno di due giovani.

Le vittime erano state accerchiate in Via Buongiovanni da sei ragazzi e costretti a consegnare i loro telefoni cellullari in quanto minacciati e malmenati.

Grazie alla tempestiva segnalazione delle vittime ed alle dettagliate descrizioni fornite,  i poliziotti hanno potuto bloccare i quattro.

I minori, denunciati in stato di libertà sono stati affidati ai rispettivi genitori ,mentre il 18enne è stato condotto alla casa circondariale di Poggioreale.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI