Rapina armata al tir e spari: autista sequestrato e abbandonato dai banditi

Rapina armata al tir e spari: autista sequestrato e abbandonato dai banditi

L’uomo ha poi chiamato le forze dell’ordine che stanno indagando per risalire agli autori del raid


CRISPANO – Attimi di vero terrore per un 61enne di Frattamaggiore, addetto alla guida un tir aziendale con a bordo salumi destinati alla grande distruzione.

RAPINA ARMATA AD UN TIR: SEQUESTRATO E ABBANDONATA CONDUCENTE

Intorno alle 6, mentre era alla guida dell’articolato, l’uomo è stato affiancato da una vettura con quattro persone all’interno. Tutti armati, lo obbligano a fermarsi, sparano diversi colpi di pistola a scopo intimidatorio sia in aria che all’altezza delle ruote. Una rapina organizzata per bene. L’autista viene costretto a salire a bordo dell’auto, mentre i malviventi si accingevano ad agganciare il rimorchio alla loro vettura per portare la merce via con loro. Rapina ad un tir carico di prosciutti, autista abbandonato ad Orta di Atella, come riporta il mattino.it

Per l’uomo inizia un viaggio in auto con i malviventi, fino ad essere abbandonato qualche chilometro dopo in una strada isolata di Orta di Atella dove ha chiamato le forze dell’ordine. I carabinieri
hanno avviato le indagini per risalire agli autori del raid.  La motrice del tir è stata ritrovata in via Cancello a Crispano, mentre il carico con la merce è oggetto di indagine.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI