Rapinano una tabaccheria e picchiano la dipendente, due in manette

Rapinano una tabaccheria e picchiano la dipendente, due in manette

I due hanno aspettato l’arrivo della donna, poi l’hanno aggredita e portato via l’incasso


rapinano

SAN MARCELLINO – Rapinano una tabaccheria e picchiano la dipendente, due in manette. I carabinieri hanno arrestato a San Marcellino due uomini, Salvatore Doria di 38 anni e Fabio Sociale di 31, responsabili di una rapina ai danni di una 39enne ucraina dipendente di un tabaccheria.

I malviventi,  con il volpo coperto da passamontagna, hanno atteso nascosti in un garage la donna e non appena questa è arrivata all’esercizio commerciale l’hanno picchiata e immobilizzata. La donna aveva con sé con l’incasso di giornata e altri valori, di cui si sono impossessati i malviventi.

I carabinieri, giunti poco dopo, si sono subito messi alla ricerca dei due uomini, aiutati anche dal personale di un istituto di vigilanza. Doria e Sociale sono stati arrestati mentre fuggivano. La refurtiva è stata riconsegnata alla donna.