Tenta il suicidio lanciandosi sotto il treno: salvato dai poliziotti

Tenta il suicidio lanciandosi sotto il treno: salvato dai poliziotti

Intervenuti prontamente gli agenti della Polfer, l’uomo è stato messo in salvo


BATTIPAGLIA – Tragedia sfiorata nel comune di Battipaglia.  Un uomo, 40enne di Colliano, questa mattina è stato salvato in extremis dai poliziotti mentre ha cercato di suicidarsi alla stazione ferroviaria di Battipaglia. Gli agenti della polfer e del commissariato di Battipaglia, diretti dal sostituto commissario Ciancaleoni e dal vicequestore Acconcia, dopo essere stati avvertiti da un familiare al quale il 40enne aveva raccontato di volerla fare finita, che era a conoscenza della decisione del familiare di volersi suicidare e sapeva che si  era recato alla stazione di Battipaglia.

Intervenuti prontamente gli agenti della Polfer, l’uomo è stato messo in salvo.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI