Tragedia a Giugliano, muore schiacciato da un escavatore guidato da un conoscente

Tragedia a Giugliano, muore schiacciato da un escavatore guidato da un conoscente

Pare che la vittima sia deceduta sul colpo, rendendo così inutile l’intervento dei sanitari del 118


GIUGLIANO – Muore schiacciato da un escavatore guidato da un suo conoscente. Il tragico episodio è accaduto poco da a Varcaturo, lungo via Domitiana, sulla fascia costiera giuglianese. La vittima, un uomo di 82 anni, stava effettuando lavoro di ripulitura nei pressi del bar “Happy Hour” e di una struttura sportiva.  In base alle prime indiscrezioni, la vittima avrebbe chiesto la rimozione di canne di bambù dal suo terreno, con l’aiuto con un piccolo escavatore. L’ottantaduenne, per ringraziare il conoscente della cortesia, sarebbe andato a prendere bottiglie di vino ma l’altro uomo, alla guida dell’escavatore, non se ne sarebbe accorto, schiacciandolo. Pare che la vittima sia deceduta sul colpo, rendendo così inutile l’intervento dei sanitari del 118.

 

Sul posto la Polizia di Stato che ha avvertito la Municipale, giunta sul posto.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Operaio 25enne muore schiacciato dall’ascensore mentre lavorava