Va sotto casa di una amica della moglie per aggredire quest’ultima: arrestato

Va sotto casa di una amica della moglie per aggredire quest’ultima: arrestato

L’uomo, 28enne di origine ucraina, è stato immobilizzato e tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e violenza e resistenza a un pubblico ufficiale


NAPOLI – Si fa trovare davanti casa di una amica per l’ennesima aggressione alla moglie ma viene arrestato dai carabinieri. La vittima, come riporta ilmattino.it, una 24enne di origine ucraina, si era decisa a sporgere denuncia contro il marito violento e per farlo si era rivolta ai carabinieri della stazione Stella, a Napoli. Dopo la denuncia si era incamminata verso casa di un’amica dove rifugiarsi: lungo il tragitto era seguita a distanza dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli che la tenevano costantemente sotto controllo visivo. Sotto il palazzo della sua amica c’era però il marito intenzionato a picchiarla di nuovo, ma i militari che si sono frapposti evitando alla donna l’ennesima aggressione. L’uomo, 28enne anche lui di origine ucraina, è stato immobilizzato e tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e violenza e resistenza a un pubblico ufficiale.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

Calci e pugni alla ex e al figlio: 44enne arrestato per stalking