18enne tenta di lanciarsi dal ponte per amore: salvata dagli “angeli” in ambulanza

18enne tenta di lanciarsi dal ponte per amore: salvata dagli “angeli” in ambulanza

La mediazione è stata condotta da un’infermiera che con dolci parole è riuscita ad avvicinarsi convincendola a scendere dal cavalcavia


ambulanza

NAPOLI – 18enne tenta di lanciarsi dal ponte per amore: salvata dagli “angeli” in ambulanza. Vicino al carcere di Poggioreale una ragazza ha tentato di togliersi la vita minacciando di buttarsi dal cavalcavia tra via Nuova Poggioreale e via Giovanni Porzio.

Proprio mentre la giovane stava per compiere il folle gesto è stata intercettata dai sanitari di un’ambulanza, parcheggiata proprio li vicino. Il personale medico è sceso dal veicolo per provare a convincere la 18enne che quella non era la scelta giusta. Sembrerebbe che la ragazza sia stata spinta a togliersi la vita a causa di una forte delusione d’amore.

AMBULANZA SUL POSTO

La mediazione è stata condotta da un’infermiera che con dolci parole è riuscita ad avvicinarsi convincendola a scendere dal cavalcavia. Una volta in salvo, la ragazza ha abbracciato la donna che le aveva parlato ed è scoppiata a piangere. Sul posto intanto sono giunte le forze dell’ordine, mentre la 18enne è stata portata trasportata all’ospedale San Giovanni Bosco.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

TORNA ALLA HOME