Blitz della Guardia Costiera, sequestrato noto lido sul litorale

Blitz della Guardia Costiera, sequestrato noto lido sul litorale

Realizzate opere abusive per oltre 500 metri quadrati


CASTEL VOLTURNO – La capitaneria di porto di Castel Volturno ha sequestrato un noto stabilimento balneare di Baia Verde. Il provvedimento è scattato perchè nell’area demaniale sul quale vige la concessione sono state realizzate delle opere edili abusive per oltre 500 metri quadrati: cabine spogliatoio, aree ristorative, depositi, per i quali non sono state chieste le relative autorizzazioni. Il titolare dovrà ripristinare lo stato dei luoghi.