Blitz della Polizia: sequestrato il Rama Beach

Blitz della Polizia: sequestrato il Rama Beach

Gli agenti ono intervenuti ieri facendo uscire dalla struttura tutti i clienti e apponendo i sigilli all’intera area


rama

CASTEL VOLTURNO – Blitz della Polizia, sequestrato il Rama Beach Cafè. I sigilli al noto lido di Varcaturo sono stati posti ieri dai poliziotti della locale caserma.

Gli agenti sono intervenuti ieri, durante il tradizionale aperitivo del 1 maggio, facendo uscire dalla struttura tutti i clienti e apponendo i sigilli all’intera area.

Non sono ancora note le motivazioni che hanno portato alla chiusura della struttura balneare. Il Rama è ormai da anni uno dei lidi più frequentati del litorale domitio. Non è escluso che i controlli siano scattati a seguito del caos creatosi il 25 aprile, quando il locale finì nell’occhio del ciclone per la grandissima affluenza che fu una delle principali cause dell’assurdo traffico che bloccò intere famiglie in auto fino a mezzanotte inoltrata.

Una situazione inverosimile per la quale i titolari del lido si erano anche scusati sulla propria pagina Facebook, assicurando ai clienti che i prossimi eventi estivi si sarebbero tenuti dopo le 20 per agevolare l’uscita delle famiglie dai lidi della fascia costiera.

AGGIORNAMENTO – ECCO COSA E’ SUCCESSO IERI AL RAMA

https://www.ilmeridianonews.it/2018/05/sequestro-del-rama-beach-ieri-il-terrore-ragazzo-in-fin-di-vita/