Giugliano, è uscito dal coma il 17enne coinvolto nel terribile schianto a via Arco Sant’Antonio

Giugliano, è uscito dal coma il 17enne coinvolto nel terribile schianto a via Arco Sant’Antonio

Il giovane non è più in pericolo di vita, ma dovrà sottoporsi a un intervento per la ricostruzione della mandibola


giugliano

GIUGLIANO – E’ uscito dal coma il 17enne che due settimane fa rimase coinvolto in un terribile incidente lungo via Arco Sant’Antonio. Il ragazzo, E. F., aveva subito l’amputazione di una gamba a seguito delle ferite riportate nello schianto contro un camion.

Il 17enne, ricoverato all’ospedale San Giuliano, nelle scorse ore è stato trasferito dal reparto di rianimazione al reparto di chirurgia. Nei prossimi giorni il ragazzo sarà sottoposto ad un intervento maxillofacciale, per la ricostruzione della mandibola.

Al momento dell’incidente il giovane, alla guida di un Beverly di cilindrata 250, non aveva il casco e l’impatto è stato talmente forte tanto che i soccorritori hanno trovato le dita del piede sull’asfalto.

LEGGI ANCHE

Incidente Giugliano, gravissimo il 17enne: sull’asfalto le dita dei piedi tranciate