Giugliano, la tragedia di Nina morta a 43 anni: lavora in una cornetteria a corso Campano

Giugliano, la tragedia di Nina morta a 43 anni: lavora in una cornetteria a corso Campano

Nina era scappata dalla Bulgaria per costruirsi un futuro migliore qui in Italia


giugliano

GIUGLIANO – Lutto a Giugliano per la morte di Nina, la 43enne di origine bulgara che proprietaria della cornetteria Chocorì di corso Campano. Nina lottava da qualche mese contro una terribile malattia, ma alla fine non ce l’ha fatta. Il suo cuore ha smesso di battere mercoledì mattina.

Nina era arrivata in Italia diversi anni fa dalla Bulgaria dove vivono attualmente i suoi due figli a cui non ha fatto mai mancare il suo sostegno anche economico.

Ha lavorato anche a Villaricca ed a Mugnano. Nella nostra terra aveva trovato aveva trovato anche l’amore e viveva felicemente col suo compagno che fino all’ultimo Giorno gli è stato vicino.