Il figlio muore a causa di una malattia, lui si toglie la vita dandosi fuoco

Il figlio muore a causa di una malattia, lui si toglie la vita dandosi fuoco

A dare l’allarme della sua scomparsa sono stati i familiari, gli stessi che qualche ora più tardi lo hanno ritrovato nella fitta boscaglia alle porte del paese


fuoco pensionato suicida avellino carabinieri montefusco

MONTEFUSCO (AV) – Corpo carbonizzato trovato in campagnia: è di un pensionato che si sarebbe tolto la vita dandosi fuoco. Era sparito di casa nel cuore della notte e lo hanno rinvenuto carbonizzato proprio i familiari lungo un sentiero tra i boschi attorno all’antico centro abitato di Montefusco nella tarda mattinata odierna. Un pensionato di 69 anni ha fatto perdere ogni traccia di sè e non ha mai dato segni apparenti di inquietudine eppure ha scelto di farla finita nel modo peggiore.

L’uomo, infatti, come riportato da ilmattino.it, si è cosparso di liquido infiammabile e si è dato fuoco. A dare l’allarme della sua scomparsa sono stati appunto i familiari, gli stessi che qualche ora più tardi lo hanno ritrovato nella fitta boscaglia alle porte del paese. Sul posto anche i Carabinieri della locale stazione. Sono in corso indagini. Al momento l’unica pista battuta dagli inquirenti resta quella del suicidio. L’uomo aveva perso un figlio a causa di una grave malattia ed anche per questo l’ipotesi che si sia tolto la vita resta la più probabile.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI
LEGGI ANCHE:

La tragedia di Antonio, suicida a 45 anni: lascia due bimbi piccoli