Il piccolo Giuliano, figlio di Marcianise lascia l’ospedale: sui social la lieta notizia

Il piccolo Giuliano, figlio di Marcianise lascia l’ospedale: sui social la lieta notizia

Il piccolo fu ritrovato accanto ad un bidone dell’immondizia, era senza nome e senza cognome, per mesi in ospedale ha atteso qualcuno che lo reclamasse


MARCIANISE – Il piccolo Giuliano, figlio di Marcianise lascia l’ospedale. Ieri mattina sono state completate tutte le operazioni burocratiche, il piccolo Giuliano finalmente potrà tornare a casa. I medici hanno stilato uno programma nutrizionale e l’Asl ha provveduto a noleggiare tutte le attrezzature salva-vita necessarie per le sue cure. Ad annunciarlo è il sindaco di Marcianise Antonello Velardi, che in un post di facebook ci rivela la lieta notizia:

“Venerdì mattina, dopodomani, Giuliano Margherita, il bambino figlio di tutta Marcianise, torna a casa. Le sue condizioni sono nel frattempo migliorate: pur restando gravi, i medici hanno autorizzato le dimissioni e il trasferimento nella struttura specializzata dove il bambino è assistito”.

Una storia di avvilente abbandono ma anche di straordinaria solidarietà. La vicenda è venuta a galla grazie all’amministrazione comunale.  Il piccolo fu ritrovato accanto ad un bidone dell’immondizia, era senza nome e senza cognome, per mesi in ospedale ha atteso qualcuno che lo reclamasse. Adesso  invece per ordine del giudice si chiama Giuliano di nome e Margherita di cognome in ricordo delle prime due persone, un uomo e una donna, che lo raccolsero in strada.

Giuliano è accudito, controllato, aiutato, curato, ormai figlio di un’intera città che ha deciso di adottarlo e non farlo sentire più solo. Il sindaco Velardi nel suo messaggio sui social ha ringraziato tutti i medici del Santobono, gli operatori sanitari e funzionari del comune, ma soprattutto ha sottolineato come solo grazie al calore dell’intera cittadinanza il piccolo sia riuscito a sopravvivere.

L'immagine può contenere: una o più persone, persone che dormono, bimbo e primo piano

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

TORNA ALLA HOME