Lite in famiglia finisce a fucilate: colpita una bimba di 9 anni

Lite in famiglia finisce a fucilate: colpita una bimba di 9 anni

Mentre la giovanissima vittima veniva soccorsa, l’uomo ha fatto fuoco è scappato


SUCCIVO – Tragedia sfiorata nella serata di ieri a Succivo, nel casertano. Durante una lite domestica, una bambina di soli 9 anni è stata raggiunta da alcuni colpi di fucile. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto da parte degli inquirenti, quella di ieri non è la prima ma l’ultima di una lunga serie tra due cognati.

Uno dei due al culmine della lite avrebbe preso un fucile da caccia e avrebbe fatto fuoco, incurante della presenza della piccola. Mentre la giovanissima vittima veniva soccorsa dai medici del 118 l’uomo che ha fatto fuoco è scappato facendo perdere le proprie tracce. 

Molto probabilmente l’uomo sarà accusato di tentato omicidio ma per il momento sono ancora in corso accertamenti anche sull’arma utilizzata durante la lite. Fortunatamente la piccola non è in pericolo di vita, sta bene e nella giornata di oggi forse sarà dimessa.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage