Maxi rissa tra detenuti: feriti due agenti penitenziari

Maxi rissa tra detenuti: feriti due agenti penitenziari

La richiesta del Seppe (sindacato polizia penitenziaria) è molto chiara, ritengono sia necessario l’intervento nel carcere degli ispettori del Ministero della Giustizia


SALERNO – Maxi rissa tra detenuti: feriti due agenti penitenziari. Anarchia totale nel carcere Emilio Fattorello di Salerno, si ripete l’ennesimo atto di violenza. Questa volta però sono stati feriti due agenti della polizia penitenziari,a la denuncia è del sindacato di categoria.

Durante la giornata di ieri, all’apertura delle celle, due gruppi di detenuti extracomunitari, di origine africana, hanno dato vita ad una feroce rissa. Nella baruffa sono stati feriti due agenti che hanno riportato diverse lesioni. Entrambi sono stati trasportati d’urgenza dagli operatori del 118 in ospedale.

Secondo il referto dei medici, uno di loro ha riportato una frattura alla gamba che gli costerà 25 giorni di prognogi, l’altro agente invece è riuscito a cavarsela con 3 giornate di riposo.

La richiesta del Seppe (sindacato polizia penitenziaria) è molto chiara, ritengono sia necessario l’intervento nel carcere degli ispettori del Ministero della Giustizia.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

TORNA ALLA HOME