Raid in una scuola nel napoletano: rubati 21 computer dalle aule

Raid in una scuola nel napoletano: rubati 21 computer dalle aule

I ladri si sono intrufolati nell’Istituto di notte, sul posto i carabinieri


raid in una scuola

NAPOLI – Scomparsi 21 computer dalle aule dell’Istituto comprensivo 2A Ciccone di Saviano, pare siano stati portati via nella notte. Come riporta IlMattino.it I ladri, una volta scavalcato la recinzione esterna, si sono introdotti nella scuola, ubicata all’interno di un complesso che comprende l’auditorium, il palazzetto e la costruenda piscina comunale, forzando una porta esterna che consente l’accesso alle sei sezioni di scuola materna che sono direttamente collegate con il corridoio che dall’atrio della scuola porta verso il palazzetto dello sport. Il palazzetto infatti viene impegnato dagli alunni nelle ore scolastiche per le attività motorie. Il danno ammonta a circa 10mila euro e oltre ai computer gli ignoti hanno anche portato via una somma di 120 euro dall’ufficio di segreteria. Il dirigente dell’IC 2 A Ciccone Giovanna Izzo, lancia ora l’appello di solidarietà a tutti per comprare di nuovo i computer indispensabili per le attività didattiche, soprattutto per quelle della LIM, la lavagna elettronica su cui vengono proiettati contenuti digitali.  Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia del Commissariato di Nola.