Sigarette di contrabbando nascoste in casa, sequestrate 346 stecche

Sigarette di contrabbando nascoste in casa, sequestrate 346 stecche

L’uomo è ora agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima


sigarette

NAPOLI  – Gli agenti della Polizia di Stato dell’ufficio prevenzione generale, sezione volanti, hanno arrestato Battimiello Pasquale, 33enne, con pregiudizi di polizia, per il reato di contrabbando di sigarette.

Questa mattina gli agenti, mentre percorrevano via Lettieri, hanno visto un uomo con un grosso pacco nero caricato sulla spalla e che alla loro vista ha cercato di fuggire, cercando di raggiungere la propria abitazione.

Bloccato mentre apriva la porta di casa, l’uomo è subito apparso molto nervoso e  mentre veniva controllato, gli agenti hanno notato degli scatoloni, privi di etichettatura, pieni di sigarette confezionate.

A seguito del controllo i poliziotti hanno rinvenuto 346 stecche di sigarette, dal peso complessivo di 69,200 Kg. di diverse marche, prive di contrassegno di Stato.

Battimiello è stato accompagnato presso il proprio domicilio agli arresti domiciliari e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del giudizio del rito per direttissima.